henry-charles-bukowski:

ok.
riverofbones:

vintage & summer ❂

Stupenda.
justmorathings:

♛☽✡I killed a part of me to keep you alive ✡☾♛
"

Sotto la doccia.. Per un istante si è tolta l’acqua calda e, anche se involontariamente, ho fatto un Ice Bucket Challenge.

Ho nominato Dio, la Madonna e tutti i Santi.

"


-

Porca Troia. (via lacometadiharley)

HAHAHAHAHAHHAHAHAHAH

(via xyridion)

muoio AHAHAHA

(via tiamoimmensamente)

"Dobbiamo smetterla di essere sempre presenti e disponibili per chi per noi non lo è.
Mi cerchi solo quando ne hai bisogno?Attaccati al cazzo!"



untimidosorriso:

Che solo uno fra tanti
ti guarderà come sei
e viaggerà quando ridi,
nei pensieri che vivi,
negli sbagli che fai.

Candice sei stupenda.
Lonelyness….<3
Van. One love.

horrorcutie:

blackalleykat:

Wtf I want someone to look at me like that

Omg

God, she looks at her like she is fall in love with in real…. god, no words. So envious..

(Fonte: worldofanastasiaxx)

troppo fighe, basta.

" Ho visto un cuoricino sul post che ho lasciato nella bacheca di una ragazza e ho deciso di passare anche nel tuo blog.
Cerco di capirti e per quanto io lo desideri, capire te e persone autrici di blog simili al tuo, credimi, non riesco, ho quasi paura. Non vorrei mai passare questo genere di cose, mi dicono sempre che sono una ragazza forte, ma certe volte mi immedesimo anche solo per un istante in quello che credo stiate provando voi e mi sento soffocare dalla mie stesse lacrime in meno di un secondo. Anche solo leggendo i vostri post, mi metto a piangere perchè non riesco a capacitarmi di cosa vi ha condotto a farvi tanto male. So per certo una cosa però, che per quanto tu riesca ad odiare te stesso, non hai bisogno di gente che ti compatisca, che si ritrovi nella tua storia, che ti dica ‘e’ successo\sta succendo lo stesso a me’, perchè non ne uscirai mai sentendo sempre le stesse storie.
Hai bisogno di qualcuno che al contrario sia ignaro di quanto ti stia accandendo, o chi, come me, si basa solo su ciò che legge. Qualcuno che voglia diventarti amico pur non conoscendo la tua storia, qualcuno che ti voglia veramente bene e non ti squadri da capo a piedi indicandoti o beffeggiandoti solo perchè è un deficiente troppo mentegatto per capire anche solo lontanamente quello che stai passando…
Hai bisogno di un vero amico. Se ci conoscessimo nella realtà so che potrei esserlo, proverei in qualunque modo di farti sentire meglio, di farti andare avanti a piccoli passi, e quando ne avresti voglia, raccontarmi la tua storia, anche dopo 10 anni. Non importa, non è di certo fondamentale, anche perchè magari penseresti che da lì in poi inizierei a guardarti con occhi differenti, ma non è così, non dovresti mai pensarlo.
Non faccio parte nè di coloro che puntano il dito e giudicano, nè di coloro che hanno provato le tue stesse emozioni. Sarei solamente una ragazza che vuole esserti amica, non per pietà, solamente perchè, secondo me, c’è di più dietro a quello che posso leggere in un profilo internet…
Sarei volentieri la tua migliore amica e ti riempirei di abbracci dalla mattina alla sera, ti basterebbe chiedermelo e correrei da te attraversando mari e monti se necessario, ma per un amico è sempre necessario.
Scusa se ti ho scritto questo poema, ci sentiamo. “

Scrissi questo messaggio privato che ormai risale a due anni fa ad un profilo Tumblr che casualmente, rovistando fra i documenti del mio computer, ho ritrovato. Mi sono stupita. Mi sono stupita di quanto allora non avessi alcun pensiero, di quanto non riuscissi allora ad immedesimarmi in queste persone e nonostante ciò cercavo comunque di consolarle. Ora le capisco, capisco cosa provano, il dolore, il dolore che ti uccide che non ti far desiderar altro di darti la colpa. Ma una cosa non capisco ancora, dopo tutto quello che ho sofferto in quest’anno, sono riuscita nel bene o nel male ad andare ‘oltre’ (certo, si fa per dire), a non farmi del male. Forse perchè sono forte? Dopotutto l’ho scritto anche qui di sopra. Non so cosa vi spinge a farlo, non sto evolvendo nessuna critica ognuno è libero di fare ciò che vuole, di elaborare qualsiasi cosa come vuole, ma se sentite solo mancanza di affetto, o almeno non volete ammetterlo, ci saranno sempre persone affianco a voi, per voi, che faranno di tutto per aiutarvi, come ci sono state per me e io per loro. Nessuno è mai solo, nessuno. 
Mi scuso, ma stavolta per l’auto-commento patetico.

Tumblr Mouse Cursors